I piattini vengono usati per la preparazione della cosiddetta “perla” sulla quale viene poi effettuata un’analisi XRF (x-ray fluorescence spectroscopy), un’analisi di tipo non distruttivo che permette di conoscere la composizione di un campione tramite la fluorescenza ai raggi X. Viene usata la perla per via della loro omogeneità che garantisce una maggior precisione nelle analisi, e quindi dei risultati ottenuti, nonché la possibilità di avere dei campioni confrontabili tra loro.
Richiedi preventivo
Crogioli esausti
Crogioli nuovi
Allega disegno tecnico
acquisto MEPA
Dichiaro di aver letto l'informativa sul trattamento dei dati personali
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piú o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la sezione cookies. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.